In questa pagina ti presentiamo i nostri corsi di Danza, Yoga, Pilates e Fitness. Spazio Aries in via Vallazze e via Monte Nevoso in zona Lambrate, offre una varietà di lezioni mai affollate, dove l'insegnante ti segue personalmente passo dopo passo. Iscriviti alla nostra newsletter oppure contattaci per sapere le nuove proposte, scrivi a info@spazioaries.it oppure telefonaci allo 0287063326 o via Whatsapp 3420175218, saremo felici di darti tutte le informazioni!

Corsi del week end
DANZA NUDA OPEN LAB 2019-2020Domenica 10.30-16.00 (con pausa dalle 13.00 alle 14.00) Laboratorio aperto di Danza Nuda con Francesca Di Ieso e la Danza Nuda Company che invitano ad attraversare il cumfinis e immergersi nella pulsazione femminile; base della ricerca espressiva e composizione coreografica. Questi appuntamenti sono un'occasione per conoscere il training danza nuda e lavorare con le danzatrici della compagnia, sulla ricerca espressiva intorno a una tematica specifica.La mattina lavoreremo sulla tecnica e il pomeriggio sulla composizione coreografica. CALENDARIO 2019-2020:29 settembre 201920 ottobre 20191 dicembre 201919 gennaio 20209 febbraio 202022 marzo 202019 aprile 202010 maggio 20207 giugno 2020COSTI: incontro singolo solo la mattina: 50 euro; incontro singolo tutto il giorno: 80 euro. Tutto il percorso: 560 euro.Sconto del 10% sull'intero percorso riservato a chi scarica il nostro coupon a questo link, fino a esaurimento.Scrivici per info YOGA DROP IN 2019 Sabato 10.30-12.00Lezioni di yoga il sabato mattina, tematiche e di approfondimento rispetto alle consuete lezioni settimanali. Formula di accesso drop-in, con ingresso a singole pratiche, in libertà. Libertà di aggiungersi anche all'ultimo momento previa disponibilità di posto, ma prenotazione fortemente consigliata.CALENDARIO 201918 maggio 2019: vinyasa yoga con Fabiola MagistroCOSTI: 15 euro ogni drop-in. Per chi non è in possesso della tessera 2019-2020, tesseramento week end a 6 euro, valevole per tutte le attività occasionali del fine settimana.Scrivici per info PERCORSO DI DANZA AFRO-CONTEMPORANEA con Vincent Harisdo 2019-2020Sabato dalle 14.00 alle 18.30 (con mezzora di pausa) e Domenica dalle 11 alle 15.30 (con mezzora di pausa)Percorso annuale di danza afro contemporanea. Il sabato si lavorerà sulla tecnica della danza e la domenica sulla composizione coreografica.CALENDARIO 2019-20205-6 ottobre 201916-17 novembre 201914-15 dicembre 20191-2 febbraio 202028-29 marzo 202016-17 maggio 2020Possibilità di aggiungere alcune ore in giugno, per chi volesse partecipare allo spettacolo di fine anno.COSTI: percorso solo il sabato: 320 euro; Tutto il percorso: 520 euro. Non è possibile frequentare solo il percorso della domenica.Sconto del 10% sull'intero percorso riservato a chi scarica il nostro coupon a questo link, fino a esaurimento.Scrivici per info  
Hatha Yoga
“Il corpo è il tuo tempio, mantienilo puro e pulito perché l'anima vi risieda”(Iyengar)Lo yoga è un sistema olistico di educazione del corpo e della mente, che affonda le sue radici nella notte dei tempi in India. Hatha Yoga è una forma di Yoga (uno dei sentieri che, presso la religione induista, portano all'unione con Dio) basato su una serie di esercizi psicofisici di origini antichissime, originati nelle scuole iniziatiche dell'India e del Tibet. È ad oggi molto praticato anche in occidente, in cui nella maggior parte dei casi è stato privato dei suoi significati spirituali e viene proposto come una mera forma di ginnastica esotica alternativa; questa "laicizzazione" ha fatto sì che molte persone, a prescindere dall'orientamento religioso, si avvicinassero – seppur in modo superficiale – a questa pratica, spesso erroneamente scambiata con lo Yoga nella sua totalità.Lo Hatha Yoga insegna a dominare l'energia cosmica presente nell'uomo, manifesta come respiro, e quindi a conseguire un sicuro controllo della cosa più instabile e mobile che si possa immaginare, ossia la mente sempre irrequieta, sempre pronta a distrarsi e divagare.In tal maniera lo yoga, influendo insieme sulla vita psichica e su quella fisica dell'individuo, che del resto pensa strettamente congiunte, si propone di compiere una revulsione immediata dal piano dell'esperienza quotidiana, umana e terrena e di attuare con grande prontezza il possesso della più alta beatitudine. Ecco perché lo Hatha Yoga è anche chiamato "la via celere".AsanaGli Asana sono posture del corpo con le quali il praticante amplifica le caratteristiche e le attitudini mentali. Ogni postura fa confluire maggiore prana (respiro) verso specifiche parti del corpo, irradiando le relative nadi ed i chakra interessati. Le posture, quindi, non sono soltanto complessi esercizi ginnici, bensì strumenti per incanalare l'energia nelle diverse parti del corpo. Perché la pratica di Asana venga eseguita correttamente è necessaria una giusta attitudine del praticante conforme alle otto membra descritte da Patañjali.PranayamaIl Pranayama è un insieme di tecniche di respirazione che consente l'accumulo e l'utilizzo del prana. Attraverso il controllo del respiro il praticante è in grado di purificare il corpo e la mente. In meditazione.Le corrette posture fisiche (asana), che restituiscono flessibilità a muscoli, tendini, legamenti e articolazioni, rafforzano la colonna vertebrale, stimolano e rigenerano la circolazione sanguigna, le funzioni fisiologiche, il metabolismo e la vitalità corporea.Attraverso esercizi specifici di pranayama, educa anche il respiro, con l'intento di aumentare la capacità polmonare, rendere la respirazione quieta, fluida e omogenea, rilassare la mente e combattere lo stress.Gradualmente corpo e mente recuperano l'anima dimenticata, con benefici fisici, mentali e spirituali.Le lezioni, aperte a tutti, oltre a esercizi di controllo del respiro (pranayama), propongono esercizi di riscaldamento aerobico (saluto al sole - surya namaskar), posture corporee (asana) e un breve rilassamento finale (savasana). 
Ashtanga Yoga
L’Ashtanga è una forma tradizionale di Yoga diffusa per la prima volta da Guruij Sri Pattabhi Jois a Mysore, in India. Pur essendo da alcuni considerato una forma dinamica, esso prevede il mantenimento delle posture per un determinato numero di respiri per consentire la percezione degli effetti sul proprio corpo. Questa disciplina ha il suo fondamento negli Yoga Sutra di Patanjali e va considerata qualcosa di molto più profondo di una semplice attività fisica: una pratica corretta e regolare consente all’allievo di raggiungere e sperimentare Asana (le posizioni), Pranayama (la corretta respirazione), Pratyahra (l’astrazione della mente), Dharana (la concentrazione), quattro degli otto rami che compongono lo Yoga. Il metodo unisce l’attenzione al respiro con l’esecuzione di una serie immutata di asana collegate tra loro in un flusso continuo di movimento. Questa pratica produce un intenso calore interno che purifica ed elimina le tossine da muscoli e organi interni. Il risultato è una circolazione migliorata, un corpo leggero e forte e una mente calma e pacifica.Il sistema Ashtanga Yoga presta un'attenzione equilibrata allo sviluppo di forza, flessibilità, equilibrio e resistenza. La pratica regolare porta ad una migliore consapevolezza del proprio corpo, all’equilibrio della mente e sviluppa la concentrazione. L’insegnante guida la lezione indicando la successione delle posizioni e aiutando l’allievo a raggiungere il miglior allineamento e la maggior profondità nel mantenimento della posizione. Quando l’allievo memorizza e conosce correttamente la sequenza delle posizioni può praticare autonomamente la serie e l’insegnante si limita ad eseguire su di lui gli adjustment (c.d. stile Mysore).  Per una pratica corretta devi essere a digiuno da almeno 2 ore, meglio 3 e non devi mai bere durante la pratica.IMPORTANTE: l’insegnamento dell’Ashtanga comporta un contatto fisico tra l’insegnante e l’allievo o allieva; esso si realizza sempre con il massimo rispetto dell’intimità della persona. Tuttavia, se ciò ti creasse disagio, non esitare a farlo immediatamente presente, anche solo con un cenno, all’insegnante che si asterrà di conseguenza da esercitare questa tecnica su di te.
Yoga in gravidanza
 C'è stupore e meraviglia ad ascoltare un corpo che cambia: si trasforma, arrotondandosi, addolcendosi con grazia: connessione e ascolto diventano ancora più importanti.Durante le lezioni di Yoga in gravidanza, la pratica è incentrata proprio sulla leggerezza di questo legame speciale, con se stesse, con il piccolo e con la realtà circostante.Ogni movimento è importante, per mantenere elasticità e tonicità e l'attenzione al respiro è mirata a una sempre maggiore centratura ed equilibrio, cercando la calma e la concentrazione.NECESSARIO PORTARE CON SE':- Abbigliamento comodo e leggero - Bottiglietta d'acqua