La Tribal Bellydance è una contaminazione della Danza Orientale (Danza del ventre) che arriva dagli Stati Uniti in cui vengono fusi movimenti tipici della Danza Orientale, della Danza Indiana e del Flamenco. Si basa sull'improvvisazione di gruppo a partire da movimenti codificati uguali per tutti che creano un effetto sincronico ed efficace.

Una base di danza del ventre è consigliata ma non obbligatoria, in quanto molti movimenti del bacino e dei piedi vengono proprio da lì. Allo stesso modo possono essere utili delle basi di flamenco per tutto il lavoro delle braccia e delle mani e di danza indiana per alcune importanti posture del corpo.

È stata creata negli Stati Uniti da Carolina Nericcio, fondatrice della compagnia Fat Chance Belly Dance e solo a loro è applicabile la definizione di ATS (American Tribal Style). Tutte le altre scuole seguono uno stile denominato ITS (Improvisational Tribal Style). Alcune delle compagnie che hanno diffuso l'ITS a livello mondiale sono Gipsy Caravan, Unmata e Black Sheep Bellydance.

Una delle sue caratteristiche principiali è la democraticità, sia in termini di esposizione, sia di movimento nello spazio. Esiste una danzatrice che guida il gruppo (denominata leader) e altre danzatrici che seguono le indicazioni della leader (denominate follower). A turno la leader cede il posto alle sue compagne e tutte quante passano da follower a leder e poi ancora follower.

La leader ha la grande responsabilità di essere chiara nelle intenzioni e nelle indicazioni di guida del gruppo; le follower hanno invece la responsabilità di stare attente a quello che succede loro intorno per poter gestire anche un eventuale errore della leader.

Con Aldebaran Ranzi, durante il corso online si studiano le combinazioni e le formazioni principali dell'ITS di Gipsy Caravan con influenze di ATS originaria. Proseguendo si iniziano a distinguere le scuole di sviluppo della disciplina, si impara a lavorare in gruppo e a comprendere il linguaggio comunicativo dei codici, a lavorare su piccole improvvisazioni e ad accompagnare con i cimbali il lavoro.

Si impara a gestire l'emozione di trovarsi a guida di un gruppo, anche se a distanza, in questo momento di emergenza sanitaria, si imparano la sorellanza e il rispetto reciproci, e più ci si conosce più si riesce a danzare bene insieme, soprattutto divertendosi!

Clicca qui e guarda il video tratto dallo spettacolo di fine anno 2016 "Tridimensioni" dove sono stati presentati una serie di pezzi Tribal di ambientazione anni '20! Molto divertenti!

E questo è un video di improvvisazione pura (anche musicale) alla nostra prima festa di apertura dei corsi in cortile nel 2013!

PRENOTA IL TUO POSTO: OGNI ATTREZZATURA E OGNI SUPERFICIE VENGONO SANIFICATI REGOLARMENTE PRIMA E DOPO OGNI LEZIONE CON TECNOLOGIA POLTI SANI SYSTEM SUPERHEATED CHAMBER A VAPORE SECCO SURRISCALDATO FINO A 180 ° IN GRADO DI ABBATTERE LA CARICA MICROBIOTICA DALLE SUPERFICI. 
LA SANIFICAZIONE VIENE REGISTRATA IN APPOSITO DOCUMENTO RIPORTANDO ORARIO E NOME E COGNOME DELL'OPERATORE IN TURNO. 
LEZIONE DI PROVA A PAGAMENTO, CONTRIBUTO 5,00 €. POSTI LIMITATI. 

Ricordati di prenotare! Puoi cliccare QUI e arrivare direttamente alla pagina PRENOTA ONLINE 

LEZIONI SU PRENOTAZIONE. Se hai prenotato e non riesci a essere presente (sia su zoom che in sala), ricordati di disdire via mail entro 3 ore dall'orario dell'inizio della lezione, così non ti verrà scalata dal carnet e non la perderai! Come si disdice? Mandando una mail a info@spazioaries.it. POSSIBILITA' DI LEZIONI PRIVATE IN SALA OPPURE ONLINE CON ZOOM.


ORARIO DAL 7 SETTEMBRE 2020 

    
GiornoOrarioSede Livello Abbonamento o carnet su prenotazione Insegnante
giovedì 19.30-20.30 via Monte Nevoso 16 Open solo abbonamento Chiara 

Tribal Bellydance IN SALA ti ha incuriosito?

Scopri altri corsi che potrebbero fare al caso tuo!